Eataly in Borsa tra 2017-2018


Eataly sarà quotata alla Borsa Italiana ma i tempi potrebbero allungarsi tra la metà del 2017 e
la metà del 2018. Lo ha confermato il patron della catena di cibi di alta qualità, Oscar Farinetti, a margine della presentazione di Fico Eataly World Bike Tour a Milano. Interpellato sui tempi della quotazione, Farinetti ha risposto: “Di sicuro la facciamo, perché pensiamo che l’unica
azienda globale italiana del food di alta qualità è giusto che sia anche in parte degli italiani”. Quindi lo sbarco in Borsa “potrebbe essere a metà del prossimo anno come a metà del 2018.
Non lo sappiamo, non abbiamo fretta” ha detto. Farinetti ha poi precisato che “non è che non abbiamo bisogno di soldi, dipende da quando sarà il momento giusto, dallo scenario internazionale, da noi, da tante cose. Quindi o nel 2017 o nel 2018” ha ribadito.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet