E’ Massimiliano Serpi il nuovo Procuratore aggiunto di Bologna


BOLOGNA, 15 APR. 2009 – Il Plenum del Csm ha ratificato la nomina di Massimiliano Serpi come procuratore aggiunto di Bologna. Serpi, 58 anni, è nato a Imola (Bologna). E’ stato nominato uditore giudiziario nel 1981. E’ stato giudice penale prima, successivamente civile, a Modena dal 1983 al 1985, quando è arrivato alla Procura di Bologna, dove è rimasto fino al ’96. Dal 1996 al 2004 ha lavorato alla Procura dei minori di Bologna, e dal gennaio 2004 lavora in piazza Trento e Trieste. Tra i casi giudiziari piu’ importanti che ha seguito, la strage dell’istituto Salvemini, il processo a carico di Luigi Ciavardini per la strage alla stazione di Bologna e l’omicidio dell’imprenditore Giancarlo Orbellanti, 71 anni, uno dei fondatori di Comet, assassinato dal nipote Gianluca Vallini, sul cui caso, proprio domani, potrebbe arrivare la sentenza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet