E’ guerra per i premi riservati ai produttori latte


Cia e Confagricoltura annunciano il ricorso al Tar di Roma contro il ministero delle Politiche agricole e l’Associazione Italiana Allevatori (Aia) per annullare il decreto che crea disparità tra gli allevatori, in quanto limita i premi accoppiati per il settore latte all’iscrizione dei capi nei libri genealogici o nel registro anagrafico delle razze bovine e all’iscrizione ai controlli funzionali latte. ”In un momento in cui il settore lattiero caseario si trova in una fase d’incertezza dettata dalla fine delle quote produttive e dal prolungarsi dell’estrema volatilità del mercato – precisano – l’esclusione di una vasta platea di beneficiari dai premi accoppiati della Pac non può essere tollerata”.

 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet