Due arresti a Bologna per lo scontro a fuoco di Meletole


REGGIO EMILIA, 3 MAR. 2009 – Sono stati fermati due complici di Elton Kastrati, il 27enne albanese ucciso da un colpo di arma da fuoco lo scorso 23 febbraio, a Meletole di Castelnuovo Sotto, dopo aver forzato in auto un posto di blocco dei carabinieri. I due complici sarebbero stati arrestati sabato sera nel corso di un blitz dei carabinieri in un appartamento alla periferia di Bologna. In attesa della conferma della convalida dei due fermi, proseguono le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi, per riuscire a individuare tutta la banda che ha agito quella notte. I due albanesi fermati sono accusati di ricettazione ma anche di reati legati ai furti che avrebbero commesso nella Bassa reggiana.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet