Ducati, lancio del nuovo Monster sotto le Due torri


Parte da Bologna il lancio del nuovo Ducati Monster 821. Le prime immagini del nuovo bolide della casa delle “rosse” di Borgo Panigale “non potevano che essere ambientate sotto le Due torri”. Una scelta “non casuale per Ducati, che sottolinea il forte legame di questa azienda con il territorio e con la città e che rappresenta l’ambientazione perfetta per il nuovo modello d’ingresso della terza generazione della famiglia Monster”, recita una nota della stessa azienda aggiungendo che “a pochi mesi dal successo della presentazione del Monster 1200 ad Eicma, il nuovo Monster 821, rafforza i concetti alla base del successo ultraventennale di tutta la famiglia testimoniato dalle oltre 290.000 moto vendute: essenzialità, divertimento, stile e versatilità”.

 
Per la prima volta la prestigiosa motorizzazione Testastretta viene utilizzata anche per la porta d’ingresso alla famiglia nella cilindrata di 821cc. La potenza massima è di 112cv che associata ad un peso a secco di soli 179.5 chili. Il Monster 821 è “ampiamente personalizzabile secondo i gusti e le esigenze di ogni cliente”, assicura Ducati: la sella è regolabile in altezza e l’elettronica è regolabile su otto livelli mentre l’Abs lo è su tre, solo per fare alcuni esempi. Il Monster 821 viene presentato in due versioni: Dark nella colorazione “Dark Stealth” con telaio e cerchi neri, e quello dotato di coprisella passeggero e proposto sia “Rosso Ducati” (con telaio rosso e cerchi neri) che “Star White Silk” (con telaio e cerchi rossi).

 
La nuova moto di Borgo Panigale sarà disponibile nella rete di vendita in Italia da luglio 2014 al prezzo di 9.990 euro per il 821 Dark e di 10.490 euro euro per il Monster 821; disponibile anche in versione depotenziata (35kw) nei paesi dell’Ue e nel mercato svizzero (25kw).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet