Ducati, Bonomi ha decisodi vendere


BOLOGNA, 13 FEB. 2012 – Passaggio di mano in vista per la Ducati. La scuderia di Borgo Panigale è in vendita. La Investindustrial di Andrea Bonomi, il finanziere che ha conquistato anche la presidenza del consiglio di gestione della Banca Popolare di Milano, vuole cedere la partecipazione nel gruppo o quotarla a un prezzo che potrebbe arrivare a 1 miliardo di euro. Lo ha dichiarato lo stesso Bonomi al Financial Times secondo cui una manciata di gruppi in Europa, Asia e Stati Uniti sarebbero interessati. Secondo alcune fonti fra gli acquirenti potenziali vi sono la Bmw e l’indiana Mahindra."Ducati è attualmente un’azienda perfetta, ma per un’ulteriore crescita ha bisogno di un partner industriale di classe mondiale. Quest’anno lavoreremo per trovare quel partner", ha dichiarato al quotidiano economico britannico il presidente di Investindustrial, egli stesso un pilota di Ducati e appassionato di competizioni nautiche offshore.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet