Dorelan entra in Elite


Dorelan è entrata a far parte di ELITE, la piattaforma nata dalla collaborazione tra Borsa Italiana e le più importanti istituzioni e organizzazioni nazionali, tra cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze e Confindustria. «È per noi un grande onore essere stati selezionati. Un onore e una importante opportunità – ha dichiarato Riccardo Tura, marketing manager Dorelan – Vogliamo cogliere una sfida legata alla crescita della nostra azienda. Siamo una realtà a conduzione familiare da quasi 50 anni e vogliamo strutturarci con sempre maggiore competenza perché siamo consapevoli che una crescita non può essere frutto del caso o delle opportunità offerte dal mercato. Soprattutto per affrontare i mercati esteri, bisogna essere strutturati e pronti. Oggi l’85% del nostro fatturato proviene dal mercato italiano; 5 anni fa abbiamo iniziato un percorso di nternazionalizzazione che vogliamo implementare sempre più», ha concluso Tura, che ha partecipato a Milano, all’evento di presentazione delle nuove 47 società (31 italiane e 16 inglesi) che, insieme a Dorelan, sono entrate a far parte di ELITE, portando a 200 le aziende iscritte in soli due anni. Con un fatturato di 37 milioni di euro (33 nel 2013) e una prospettiva di 40 milioni sul 2015, la Dorelan di Forlì è un’azienda fortemente verticalizzata, che racchiude nella sede di Forlì l’intera filiera produttiva rigorosamente made in Italy. A oggi fortemente incentrata sul mercato italiano – nel contract (hotellerie e navale) e nella distribuzione nazionale (grazie anche al progetto franchising Dorelanbed avviato 8 anni fa) – Dorelan guarda con sempre maggiore attenzione ai mercati esteri.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet