Dopo sisma, Roltex alla ricerca dei clienti perduti


© Trc26 SET. 2012 – E’ tra le prime aziende di grandi dimensioni ad aver terminato i lavori di ristrutturazione e ottenuto la certificazione antisismica. Alla Roltex di Novi di Modena, ditta di produzione di maglieria per conto terzi, le scosse del 20 e del 29 maggio avevano causato danni strutturali e crolli di pareti interne costringendo i titolari a noleggiare tendoni e container per continuare a lavorare.Nel frattempo il proprietario dello stabile che è anche tra i soci della Roltek si è subito attivato per mettere in sicurezza il capannone come prevede la legge. Per le aziende dei comuni del cratere è ora obbligatorio ancorare le travi di sostegno con quelle di copertura. Un intervento da quasi mezzo milione di euro terminato la scorsa settimana. Le banche, lamenta il presidente Cavani ci hanno fatto proposte troppo sottili. Ora contiamo almeno di ricevere i contributi promessi dalle autorità pubbliche.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet