Donna uccisa a Piacenza: arrestato l’ex marito


PIACENZA, 12 APR. 2009 – La polizia ha arrestato il presunto assassino di Zahira Aitali, uccisa con una coltellata alla gola venerdì intorno alle 19 nei pressi della sua abitazione di via Vaiarini, a Piacenza: da subito era stato sospettato il marito della donna, che è stato bloccato intorno alle 19 nei pressi della stazione ferroviaria di Brescia dalla squadra mobile piacentina.L’arrestato si chiama Mohamed Chraka, 44 anni. All’origine dell’omicidio vi sarebbero alcuni dissapori legati a motivi familiari. Mohamed era stato arrestato due anni fa con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio ed era poi finito agli arresti domiciliari. Ma dallo scorso ottobre l’uomo si era allontanato, così per lui era scattata l’accusa di evasione ed era anche partita la procedura per un mandato di cattura internazionale, perché si sospettava fosse rientrato in Marocco.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet