Domus Casei, nasce il portale dei caseifici


E’ stato siglato l’accordo tra Ruminantia, rivista on line del mondo dei ruminanti e Accademia Italiana del Latte di Spilamberto-(Modena), prima scuola che custodisce e tramanda l’arte della trasformazione del latte, per la realizzazione del primo portale informativo e di servizi dedicato al mondo dei caseifici ed in particolare ai caseifici agricoli.
“Domus Casei”, letteralmente, la casa del formaggio, curata da Accademia, è già on line, ospitata su Ruminantia (www.ruminantia.it) e custodirà, proprio come una vera e propria casa, tutte le informazioni tecnico-scientifiche e legislative relative alla produzione e commercializzazione dei prodotti a base di latte (bovino, ovino, caprino e bufalino), con un focus particolare sui caseifici agricoli.
La rubrica sarà arricchita anche con il contributo scientifico di CREA ZA e di altre università nazionali ed internazionali. Non mancheranno poi i riferimenti agli eventi ed incontri sul territorio e ai corsi programmati da Accademia.
Questo spazio si rivolge quindi a tutti coloro che intendono entrare nel mondo dei formaggi e latticini, per perfezionare il lavoro nel proprio caseificio, per realizzarne uno nuovo o semplicemente per trovare informazioni sempre aggiornate sui temi della caseificazione, dei formaggi, dello yogurt, dei gelati e del latte in generale.
“Grande rilievo verrà dato – sostiene Fantini, direttore di Ruminantia – al mondo dei caseifici agricoli, ovvero a coloro che trasformano e vendono (direttamente o meno) il latte dei propri animali: questo settore rappresenta infatti una larga fetta del mercato dei formaggi/latticini ed è in crescita e sempre più attrattivo per i cittadini che lo associano ai temi della sostenibilità, della qualità e valorizzazione dei territori e delle culture locali.”
“Per queste ragioni – continua Domenico Ferrari, Presidente di Accademia Italiana del Latte – i casari agricoli vanno supportarti ed affiancati con informazioni, formazione tecnica e commerciale e con momenti di confronto e crescita e in Domus Casei, troveranno un riferimento certo per intraprendere il percorso che li porterà a diventare veri e propri imprenditori del latte”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet