Design week, l’Emilia vince a Milano


Strepitosa presenza di giornalisti, blogger, TV, architetti e aziende al press tour inaugurale di White in the city, evento ideato e sponsorizzato da Oikos il Colore del benessere. Un’immersione nel White. Il Bianco Benessere by Oikos alla Milano Design week. Il tour alla scoperta dell’itinerario artistico ideato dal presidente di Oikos Claudio Balestri inizia dal cortile interno della Pinacoteca di Brera, dove l’ideale portale creato dall’architetto Giulio Cappellini invita il pubblico alla scoperta. Intorno a esso campeggiano le installazioni di Marco Piva, Stefano Boeri, David Chipperfield, Aires Mateus, Patricia Urquiola, Daniel Libeskind, Studio Zaha Hadid. All’interno dell’Accademia di Brera le fantasiose opere realizzate dagli studenti, ognuno invitato a esprimere la propria idea di bianco e benessere declinando il Bianco Oikos, colore da vivere e da respirare grazie all’assenza di sostanze nocive per la salute.
La Casa del Tridente, con la propria Lounge a Palazzo Cusani e con un’esposizione nella Luxury Room dedicata al progetto di White in The City nella Pinacoteca di Brera, è stata presentata durante il tour guidato da Claudio Balestri, Presidente e Fondatore di Oikos, insieme agli altri espositori, ognuno dei quali ha interpretato il tema dell’evento, il Bianco declinato nelle sue molteplici sfaccettature cromatiche e simboliche.
Maserati ha scelto di esporre Maserati Levante a Palazzo Cusani, uno degli edifici più prestigiosi di Milano, dove da anni si svolgono i più importanti eventi Fuorisalone della città. Il primo SUV della Casa Modenese può essere ammirato durante la Design Week nel colore bianco Alpi che richiama il concetto di White in The City: il bianco come simbolo di benessere e purezza, in un contesto che coinvolge architettura, arti visive, design, moda e, grazie alla presenza di Maserati, anche il settore automotive.
E un reggiano conquista la Design week con piante in capsula. Tutti meritano un giardino, anche chi abita in una grande città. È questa l’idea che ha guidato Stefano Ghesini, imprenditore di Reggio Emilia, che presenta in anteprima al pubblico italiano, in occasione della Design Week milanese, il Plantui, uno smart garden da interno nato in Finlandia.
“Sin dalla prima volta che ho visto Plantui ho creduto nel suo potenziale per questo abbiamo deciso di importarlo e distribuirlo anche nel nostro Paese – commenta Stefano Ghesini, amministratore delegato e fondatore di Plantui Italia – oltre a decorare gli ambienti di casa, infatti, è un oggetto di grande utilità perché permette di autoprodursi a costi minimi spezie, erbe aromatiche e verdure provenienti da tutte le parti del mondo praticamente a centimetro zero e di averle sempre disponibili e fresche”.

In occasione del Salone del Mobile viene presentata la nuova collezione di arredi realizzata per Automobili Lamborghini da Riva 1920. L’intera collezione è firmata da Karim Rashid, designer di spicco internazionale, che grazie alla sua particolare cifra stilistica ha saputo fondere insieme questi due mondi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet