Desi III, scuola-lavoro in Ducati e Lamborghini


Al via col nuovo anno scolastico anche i due nuovi percorsi biennali di alternanza scuola lavoro del progetto DESI III realizzati dagli Istituti scolastici Aldini Valeriani e Belluzzi Fioravanti di Bologna assieme ad Automobili Lamborghini e Ducati Motor Holding.
Un progetto frutto dell’intesa siglata da Regione Emilia-Romagna, Ufficio scolastico regionale, Automobili Lamborghini e Ducati Motor Holding che dà continuità e rafforza il Progetto Dual Education System Italy (Desi III), dal 2014 punto di riferimento nazionale del Sistema duale.
I percorsi biennali permetteranno agli studenti dei due Istituti scolastici bolognesi di acquisire competenze tecnico-professionali altamente qualificate e innovative e conseguire un diploma quinquennale di istruzione professionale, realizzando un’esperienza di alternanza tra scuola e lavoro in imprese dell’automotive leader a livello mondiale.
“Diamo continuità a quest’esperienza, già punto di riferimento a livello nazionale, pronti a metterla a disposizione di altre realtà del territorio- afferma l’assessore regionale a scuola, formazione e lavoro Patrizio Bianchi-. DESI III è un progetto di vera integrazione tra scuola e lavoro. Ringrazio Ducati e Lamborghini per l’attenzione che prestano alla formazione, permettendo ai giovani di misurarsi con una produzione capace di coniugare design industriale, manualità, perfezione del prodotto artigianale e frontiera dell’innovazione tecnologica. E ringrazio dirigenti e docenti degli Istituti professionali Aldini Valeriani e Belluzzi Fioravanti per il lavoro svolto in questi anni e per l’impegno garantito nel valorizzare qualità educativa e apprendimento in impresa”.
“Sono soddisfatto per il rinnovarsi di questa esperienza e ringrazio per la disponibilità tutti i soggetti coinvolti- sottolinea il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Stefano Versari-. In questa nuova edizione del progetto saranno potenziate le competenze in lingua inglese. La conoscenza dell’inglese, infatti, è essenziale anche solo per la comprensione di molta manualistica tecnica. Questa ulteriore iniziativa documenta il progressivo radicamento e consolidamento nel territorio regionale delle relazioni tra scuole e imprese. Ciò consente ad entrambi i sistemi, formativo e produttivo, di crescere in termini di competenze e innovazione”.
“Lo spirito pionieristico è insito nel DNA di Automobili Lamborghini, a partire dai nostri prodotti fino a toccare tutti gli aspetti dei processi aziendali- commenta Umberto Tossini, Chief Human Capital Officer di Automobili Lamborghini DESI-. Ne è la testimonianza concreta, costituendo un programma innovativo in Italia per lo sviluppo delle competenze tecnico-professionali, ancora prima che l’alternanza scuola-lavoro divenisse parte integrante dell’offerta formativa scolastica. D’altro canto DESI risponde perfettamente all’impegno che ci siamo assunti nei confronti del territorio: preservare e trasmettere una professionalità d’eccellenza e formare le nuove generazioni grazie alla passione e all’innovazione”.
“Alla sua terza edizione questo progetto continua a formare oltre 40 giovani l’anno, diplomati e con competenze tecniche specifiche e importanti destinate a Ducati, a Lamborghini e a tutto il territorio- dichiara Luigi Torlai, direttore Risorse Umane di Ducati Motor Holding-. Un contributo vero ed autentico per la crescita della motor valley, realizzato con l’impegno di tutti. Siamo orgogliosi di farne parte e auspichiamo che le aziende vogliano metterlo in pratica, ed a queste offriremo gratuitamente la nostra consulenza”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet