Dalle banche credito post alluvione


Le banche sono pronte a garantire canali facilitati di accesso al credito alle imprese e alle famiglie colpite dall’alluvione dello scorso gennaio, anticipando i contributi statali. L’annuncio ufficiale ancora non c’è, ma l’incontro svoltosi ieri pomeriggio in comune a Bomporto ha dato esito positivo. I rappresentanti dei quattro istituti di credito presenti nei territori colpiti, Banco San Geminiano e San Prospero, Bper, Carisbo e UniCredit, hanno infatti ribadito ai primi cittadini di Bastiglia e Bomporto la loro disponibilità ad avviare una procedura semplificata per anticipare il contributo, dopo la sua assegnazione a cittadini e imprese. “Ora – commentano i sindaci Silvestri e Borghi – si tratta solo di definire le modalità tecniche, ma siamo fiduciosi che la procedura possa essere estesa anche agli altri comuni danneggiati dall’alluvione”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet