Dalla Russia alla scoperta del tortellino bolognese


Sono arrivati a Bologna direttamente da Mosca per scoprire i segreti del tortellino. Il noto medico e giornalista scientifico Sergey Malozemov, insieme a tutta la redazione del programma televisivo “Food Death and Life”, hanno visto in Tortellino Bologna un interessante punto di incontro tra tradizione e innovazione. Tradizione, per le antiche ricette raccontate attraverso parole e immagini. Innovazione per la modalità di fruizione, le iconiche cup che fanno tanto street food.

Sergey Malozemov e i suoi colleghi sempre alla ricerca delle storie più affascinanti dell’enogastronomia di tutto il mondo hanno visto in Bologna, la City of Food, una delle tappe fondamentali di questo viaggio del gusto e nel tortellino il prodotto perfetto da raccontare. Le immagini, i racconti e le storie di Tortellino Bologna si sono trasformati in un’occasione unica per dare ai telespettatori russi un esempio di imprenditorialità made in Italy che punta al futuro del mercato, pur mantenendo ben salde le proprie radici gastronomiche.

Grazie alla collaborazione di tutto lo staff del punto vendita in via Cesare Battisti, la troupe è riuscita a raccogliere le immagini della preparazione del piatto dall’inizio alla fine.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet