Dalla Germania per conoscere le cooperative reggiane


Karl Röckinger, presidente della provincia tedesca dell’Enzkreis, gemellata con la provincia di Reggio Emilia, e il presidente della cooperativa edile Arlinger di Pforzheim, hanno incontrato nei giorni scorsi i presidenti delle cooperative di abitanti La Betulla e Andria, Mauro Romoli e Sergio Calzari. Dopo aver visitato un quartiere reggiano realizzato dalla Betulla, gli ospiti tedeschi hanno incontrato Simona Caselli, presidente di Legacoop Reggio Emilia, nella sede di via Meuccio Ruini. Simona Caselli ha illustrato ai rappresentanti tedeschi lo sviluppo e l’articolazione della cooperazione reggiana. L’incontro è proseguito a Correggio con la visita al quartiere Le Coriandoline, realizzato dalla cooperativa Andria a Correggio.

 
La cooperativa edilizia “Arlinger” festeggia quest’anno i suoi primi 100 anni. La sua storia ha avuto inizio nel 1914 quando nacque come cooperativa edilizia per gli operai della città di Pforzheim e le loro famiglie. I primi appartamenti e case per la gente comune vennero costruiti alle porte della città immersi nel verde. Ancora oggi la costruzione e l’affitto di appartamenti e locali commerciali costituiscono il focus dell’attività della cooperativa, che conta alcune migliaia di soci e possiede un patrimonio edilizio di più di 3000 appartamenti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet