Dalla e De Gregori insieme, 30 anni dopo


4 GEN. 2010 – Per ora hanno fissato un’unica data, ma solo il fatto di rivederli in concerto sullo stesso palco è già di per sè una notizia. Lucio Dalla e Francesco De Gregori, trent’anni dopo la storica tournee di "Banana Republic", si esibiranno di nuovo insieme il 22 gennaio al Vox Club di Nonantola, in provincia di Modena. I biglietti, a 34,50 euro l’uno, sono già in vendita, ma solo on line, sul sito TicketOne.it. E il titolo della serata sarà "Work in progress", quindi non si esclude che, in seguito, possano esserci altri appuntamenti o addirittura un tour. Quando si accosta il nome del cantautore bolognese a quello del Principe che viene da Roma, la mente non può non correre all’ormai lontano 1980, anno della fortunatissima collaborazione che li ha portati a girare le piazze italiane. Da quell’incredibile esperienza è rimasto il disco Banana Republic, un film e un gustoso e ironico pezzo inciso a due voci, che si chiama "Ma come fanno i marinai". Il tour, tra l’altro, era stato organizzato per riavvicinare Francesco De Gregori alle performance dal vivo, visto che veniva dalla disavventura di un processo politico subìto a Milano in pieno concerto, fatto piuttosto grave che ovviamente lo aveva traumatizzato e sconcertato. L’obiettivo fu pienamente raggiunto, dato che con la complicità di Lucio Dalla, l’autore de "La donna cannone" riuscì a scrivere una delle migliori pagine della storia della canzone moderna. E ora i due hanno deciso incorciare di nuovo le loro strade.Si dice che l’idea di tornare a cantare assieme sia nata questa estate, quando Dalla allestì come regista uno spettacolo su testi del poeta Roberto Roversi per l’attore Marco Alemanno in piazza, a Solferino, per ricordare la battaglia che vi si svolse il 24 giugno del 1859 e che chiuse la seconda guerra d’Indipendenza. Vi intervenne, cantando alcune sue canzoni legate alla storia e la realtà del nostro paese, anche De Gregori e, a conclusione della serata, i due cantautori si esibirono fianco a fianco come avevano già fatto 30 anni prima.Non sa ancora quale scaletta Dalla e De Gregori proporranno a Nonantola, nè quale band suonerà con loro. Quello che è certo è il grande valore che avrà la loro esibizione. L’atmosfera di un piccolo locale nella provincia di Modena sarà diversa da quella da stadio con cui avevano trionfato nell’estate dell’80, ma la magia delle loro due voci mescolate assieme farà sicuramente ancora sognare chi deciderà di andarle ad ascoltare.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet