Da Confcommercio l’allarme contraffazione


Da Confcommercio arriva il grido d’allarme per l’aumento delle contraffazioni. Abbigliamento, alimentari, ma anche locali e persino servizi, ogni settore non è immune dall’abusivismo. Un fenomeno favorito anche dall’aumento della pressione fiscale.
Come testimonia un’indagine realizzata da Confcommercio che da al mercato nero un valore superiore al 25%. In pratica almeno un consumatore su quattro ha acquistato almeno un prodotto contraffatto. Sul tema si terrà lunedì mattina nell’auditorium di via Piave una tavola rotonda dal titolo ‘Legalità mi piace’ in diretta con Confcommercio nazionale che a Roma terrà un convegno con il ministro Zanonato e il vice premier Alfano.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet