Da Buzzi offerta per acquisto ramo Sacci


Buzzi Unicem ha presentato al gruppo Sacci un’offerta vincolante pari ad almeno 99 milioni per
l’acquisizione del ramo d’azienda costituito dalle attività cemento e calcestruzzo preconfezionato.
L’offerta prevede l’acquisto di 5 stabilimenti per la produzione di cemento (Cagnano Amiterno, Castelraimondo, Tavernola Bergamasca, Greve in Chianti e Livorno), oltre a tre terminali attualmente inattivi (Manfredonia, Ravenna e Vasto) e a 27 impianti per la produzione di calcestruzzo preconfezionato del Centro Italia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet