CRP e Zare Prototipi, l’alleanza


Un’alleanza di primo piano è stata siglata da CRP Meccanica e Zare Prototipi, due importanti realtà leader nell’ambito dell’alta tecnologia e del fare innovazione. CRP Meccanica, azienda conosciuta a livello mondiale per le sue lavorazioni meccaniche di alta precisione per il motorsport, ha sancito un accordo di alleanza con Zare Prototipi, leader di mercato nella tecnologia della fabbricazione additiva dei metalli. Questa tecnologia, conosciuta come DMLS / SLM, consente di fondere strati di polvere di metallo mediante un laser e di produrre pre-serie, prototipi e componenti finiti, pronti per essere collaudati, lavorati a CNC, essere sottoposti a trattamenti termici o trattamenti superficiali.
CRP Meccanica con sede a Modena e parte del Gruppo CRP, ha voluto dare un forte segnale al mercato internazionale, andando ad implementare il servizio di Direct Metal Laser Sintering / Selective Laser Melting scegliendo Zare Prototipi di Boretto (RE), una delle principali realtà all’avanguardia nella tecnologia di sinterizzazione dei metalli. Un connubio che darà vita ad un servizio completo, capace di fornire soluzioni al top, sia in termini di capacità produttiva, sia in termini di materiali lavorati e tecnologie utilizzate. La lavorazione meccanica di alta precisione per cui CRP Meccanica è conosciuta e molto apprezzata da 45 anni, va a completarsi con l’apporto di Zare Prototipi in modo da incrementare la produzione di parti e componenti che richiedono sia la tecnologia CNC sia la sinterizzazione dei metalli.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet