Crescono ricavi e risultato netto di Granarolo


BOLOGNA, 27 NOV. 2012 – Ricavi a 690 milioni (+11,5%), Ebitda a 47 (+14%), Ebit a 26 (+37,3%), risultato netto 10,6 (+27%) e posizione finanziaria netta a 155,6 (118,2 al 31 dicembre dell’anno scorso). Sono i dati licenziati dal cda di Granarolo, che ha esaminato i risultati consolidati al 30 settembre. "Nonostante il contesto economico complessivo e, in particolare, la dinamica dei consumi nel mercato di riferimento del Gruppo, i risultati dei primi nove mesi testimoniano ancora una volta la tenuta di tutti i principali segmenti dei brand Granarolo e confermano la validità della strategia di innovazione di prodotto e di crescita dimensionale anche per linee esterne – ha commentato il presidente Gianpiero Calzolari -: i risultati potrebbero tuttavia essere ancora migliori se non fosse per l’annoso problema dei crediti Iva che incideranno in misura rilevante sul nostro indebitamento a fine 2012".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet