Crescono ancora i mutui per famiglie


A livello nazionale, lo studio di Barometro Crif ha mostrato come i primi 9 mesi del 2016 confermano il consolidamento, in atto ormai da tre anni, delle richieste di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane. Per quanto riguarda l’Emilia-Romagna nei primi 9 mesi dell’anno in corso il numero di richieste di nuovi mutui e surroghe ha fatto segnare una crescita del +9,8% mentre l’importo medio richiesto in regione si è attestato a 123.086 Euro, in sensibile crescita rispetto al 2015.

A livello provinciale, è Ferrara ad aver fatto registrare l’incremento più sostenuto a livello di domande presentate agli istituti di credito, con un +16,7% rispetto al pari periodo dello scorso anno, che la colloca al 23° posto della graduatoria nazionale. Segue a breve distanza Reggio Emilia, con un incremento del +15,5%, mentre Bologna ha fatto segnare una crescita più contenuta, pari al +10,8%. Parma, invece, si posiziona all’ultimo posto nel ranking regionale con un incremento del +3,9%. Relativamente all’importo medio richiesto, è la provincia di Rimini a posizionarsi al primo posto in regione con 133.578 Euro (6° posto assoluto nella graduatoria nazionale), seguita da Bologna con 129.943 Euro. Piacenza, al contrario, è la provincia che ha fatto registrare il valore richiesto più contenuto, pari a 109.114 Euro.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet