Cremonini investe su Toronto


Il gruppo Cremonini continua a investire su scala mondiale, dopo aver acquisito attraverso la Ibis Salumi-Italia alimentari un nuovo stabilimento in Canada, si appresta ora con Inalca Food and Baverage a chiudere per rilevare un grosso distributore ad Hong Kong mentre entro giugno è in programma un’altra importante operazione in Finlandia.
Il punto sulle strategie del gruppo è stato fatto dall’amministratore di Inalca Luigi Scordamaglia alla Ibis Salumi di Parma al lancio di Apertamente, iniziativa di Federalimentari che punta ad aprire le porte delle aziende al pubblico. E proprio la società del gruppo Cremonini attiva nel segmento affettati con un fatturato prossimo ai 150 milioni di euro a Toronto ha in programma un investimento di 4 milioni per un sito produttivo dedicato al confezionamento in vaschetta. Una mossa che gioca in anticipo rispetto al nuovo trattato commerciale con il Canada che sarà operativo in aprile.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet