Cremonini cede 5,5 milionidi azioni della Marr


RIMINI, 21 MAR. 2013 – Cremonini ha completato la cessione di 5,5 milioni di azioni Marr, pari all’8,27% del capitale, per 46,75 milioni di euro, pari a 8,5 euro per azione.L’operazione, realizzata attraverso una procedura di accelerated book building riservata a investitori istituzionali, pesa sulle quotazioni del gruppo alimentare, che ieri aveva archiviato la seduta a 9,15 euro. Il titolo scambia oggi in forte calo, avendo toccato un minimo di seduta a 8,10 euro.Anche dopo il collocamento, Cremonini mantiene il controllo di Marr, avendo il 50,57% del capitale e il 51,12% dei diritti di voto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet