Cremonini apre a Milano una nuova Roadhouse


Roadhouse Grill (del Gruppo Cremonini, con sede nel modenese), ha aperto di un nuovo locale ad Assago, all’interno del Centro Commerciale MilanoFiori. La catena di steakhouse tutta italiana caratterizzata per l’offerta di carni alla griglia in un ambiente informale con servizio al tavolo, rafforza così la sua presenza nell’area milanese. Il nuovo locale di Assago, il decimo della provincia di Milano, è situato all’interno della foodcourt del Centro Commerciale MilanoFiori, a fianco dell’omonimo Centro Direzionale, in corrispondenza dell’uscita “Assago” dell’Autostrada A7 e della linea 2 della metropolitana, fermata di Assago MilanoFiori Nord. Il ristorante si sviluppa su una superficie di circa 600 metri quadrati, ha 180 posti a sedere, l’ampio parcheggio gratuito a servizio del Centro commerciale. Con 30 dipendenti e 90.000 pasti serviti all’anno, si prevede che realizzerà un fatturato di circa 1,5 milioni di Euro. Un  locale, oltretutto, hi tech: nel nuovo ristorante sono presenti postazioni SmartCorner attrezzate con un tablet con display touch screen. Oltre a poter ordinare direttamente, scegliendo dal menù digitale, il sistema permette ai clienti di accedere a una vasta selezione di servizi (social network, news trasporti e meteo, intrattenimento audio e video, attualità e sport, comunicazione personale e giochi). Le steakhouse Roadhouse Grill sono aperte al pubblico 7 giorni su 7, a pranzo e a cena. Con la nuova apertura salgono a 45 i locali Roadhouse Grill in Italia distribuiti in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Lazio, Piemonte, Liguria, Toscana e Marche. A breve sono previste altre aperture a Villesse (Gorizia), Cinisello Balsamo (MI), Capriate (BG) e Civitanova Marche. Nel 2012 Roadhouse Grill, con oltre 800 dipendenti, ha raggiunto un fatturato di 51,9 milioni di Euro, in crescita del 16,0% rispetto all’anno precedente.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet