Credit Agricole firma l’accordo: compra 3 casse


Credit Agricole Cariparma acquisterà le casse di risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato
dallo Schema volontario del fondo interbancario per la tutela dei depositi (Fidt). E’ quanto prevede un accordo quadro firmato oggi a Milano. Prima di passare al gruppo francese, i tre
istituti verranno ripuliti dai crediti deteriorati e le casse di risparmio di Rimini e San Miniato verranno ricapitalizzate dallo Schema volontario del Fidt. L’accordo sarà ora vagliato dagli
organi di vigilanza.
Credit Agricole Cariparma acquisterà le casse di risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato
al prezzo di 130 milioni di euro. “L’operazione – spiega una nota – consente di tutelare i depositanti, salvaguardare l’occupazione, e valorizzare le banche che potranno beneficiare
dell’integrazione all’interno di un gruppo bancario solido e internazionale, con significative ricadute sull’economia dei territori di riferimento e sugli interessi dei diversi stakeholder coinvolti”. I crediti deteriorati verranno deconsolidati prima del closing grazie all’intervento del Fondo Atlante 2, che investirà 500 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet