Cosmoprof Worldwide,la bellezza torna a Bologna


BOLOGNA, 11 MAR. 2013 – Con 2400 espositori, il 3 per cento in più rispetto allo scorso anno, e un aumento del 5 per cento per quanto riguarda i metri quadrati venduti, anche nella sua quarantaseiesima edizione Cosmoprof si è confermato il più grande operatore fieristico per la cosmesi nel mondo. Organizzata da SoGeCos, società del Gruppo BolognaFiere, la rassegna rappresenta l’appuntamento principe per un marchio davvero globale, che si estende anche a Hong Kong e Las Vegas. E il suo successo si rispecchia anche nei numeri di un settore che riesce a resistere nonostante le difficoltà. Nel 2013 sono tre le direzioni che l’industria cosmetica si propone di seguire. L’innovazione, l’attenzione all’indebitamento delle imprese, in periodo in cui i pagamenti sono sempre più difficili ma è necessario mantenere una posizione adeguata al mercato, e l’internazionalizzazione, che con una crescita del 7 per cento è quella che sta dando i migliori risultati. Ma Cosmoprof è stata anche un’occasione di riflessione e di aggiornamento professionale per i numerosi operatori presenti in fiera. Tra i diversi appuntamenti, Unipro ha voluto dedicare un momento di analisi alla nuova normativa europea sul prodotto cosmetico.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet