Cosmoprof, la bellezza non conosce crisi


MILANO, 17 MAR. 2009 – Dai profumi ai prodotti di bellezza, dai trattamenti per i capelli al packaging, con uno sguardo sulle Spa: forte anche di dati economici positivi, il mondo della cosmetica si mette in mostra al salone Cosmoprof, presentato oggi a Milano e in programma alla Fiera di Bologna dal 3 al 6 aprile (dal 2 al 5 solo la parte sul packaging). In controtendenza rispetto al generale andamento delle manifestazioni, la rassegna organizzata dalla SoGeCos del gruppo. Bologna Fiere si presenta quest’anno con un aumento sia nel numero di espositori (2.248, +3% rispetto all’anno scorso) sia nei metri quadrati occupati (91 mila, +3%)."In un momento difficile per il mondo fieristico Bologna Fiere ha deciso di puntare sui suoi settori portanti – ha detto l’ad del centro espositivo emiliano Federico Minoli – e Cosmoprof ha dimostrato di tenere alla grande". Minoli ha sottolineato anche l’internazionalità del salone, in cui gli espositori stranieri rappresentano il 59% del totale. Tra le novità della rassegna, che si presenta con un’immagine rinnovata, ci sono una vetrina sulle tendenze e un evento nell’evento dedicato alle Spa.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet