Correggio, muore volontario del Pd


© TelereggioCORREGGIO (RE),12 AGO. 2009 – Era un volontario storico, Giuseppe Rossetti, 73 anni, di Budrio di Correggio. E’ morto mentre stava smontando le impalcature della festa del Partito Democratico di Correggio, le stesse che poi saranno trasferite a FestaReggio. L’uomo è precipitato da un ponteggio mobile. Erano all’incirca le 16.30. Rossetti si trovava ad un’altezza di un metro e settanta da terra e stava lavorando attorno al tetto dello stand. Chi era con lui, una mezza dozzina di persone, ha sentito un rumore sordo. Quando i presenti si sono voltati, il 73enne era a terra, in una pozza di sangue.Fose è stato un malore a causare la caduta. L’uomo ha comunque battuto la testa sul cemento. Le sue condizioni sono apparse subito disperate. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Il 118 ha inviato all’area delle feste di Correggio i mezzi che hanno poi trasportato il pensionato all’ospedale di Reggio. Giuseppe Rossetti è morto poco dopo il ricovero al Santa Maria Nuova. Lascia la moglie e due figli. Sul luogo dell’infortunio si è recato anche il sindaco di Correggio Marzio Iotti per informarsi dell’accaduto. La notizia ha gettato nello sconforto tutti i volontari della manifestazione, terminata da tre settimane.Il segretario provinciale del Pd, Giulio Fantuzzi, rientrato dal luogo dell’incidente della festa di Correggio dove ha incontrato i volontari e i dirigenti locali, ha espresso a nome di tutto il partito reggiano profondo cordoglio ai familiari di Giuseppe Rossetti. ‘Era un volontario storico del Pd correggese, da sempre impegnato a sostenere le attività del partito. Una persona benvoluta e stimata da tutti i suoi colleghi ed amici. Oggi è una giornata tragica e triste, che duramente ha colpito il cuore di tutto il popolo del Pd reggiano. Cordoglio anche da Salvatore Caronna, segretario del Partito democratico dell’Emilia Romagna: ‘È a persone come lui e alla loro straordinaria voglia di fare politica, al servizio dei tanti cittadini che partecipano alle feste, che si deve gratitudine e affetto’. Cordoglio per la morte di Giuseppe Rossetti è stato espresso, inoltre, dal segretario nazionale del Pd Dario Franceschini e dal candidato alla segreteria Pier Luigi Bersani. Come si legge in una nota, "Franceschini ha subito chiamato il segretario provinciale Giulio Fantuzzi chiedendogli di esprimere alla famiglia di Rossetti la sua solidarietà e il suo dolore". Condoglianze e solidarietà nei confronti dei parenti della vittima e ai Democratici di Reggio anche da parte di Bersani: "Sono profondamente colpito dalla notizia del tragico incidente in cui ha perso la vita Giuseppe Rossetti", afferma in un messaggio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet