Coprob, fatturato a 194 milioni


Un fatturato pari a 194 milioni di euro e un utile di 1 milione: i dati 2014 di COPROB (Cooperativa Produttori Bieticoli, leader nazionale nella produzione di zucchero 100% italiano) sono stati illustrati dal Presidente Claudio Gallerani e dal Direttore generale Stefano Montanari in occasione dell’annuale Assemblea dei soci. Il fatturato consolidato del Gruppo è pari invece a 255 milioni di euro con un utile netto superiore ai 2,2 milioni. Nonostante le persistenti difficoltà del mercato mondiale ed europeo dello zucchero, con un calo del 30% dei prezzi medi UE nel corso del 2014, COPROB mostra un bilancio in equilibrio pur con un calo del fatturato rispetto all’anno precedente.
Il Presidente Gallerani ha poi fornito prime anticipazioni sulla ormai prossima campagna bieticolo saccarifera che COPROB si appresta ad affrontare con fiducia, forte di circa 32.000 ettari seminati nei tradizionali bacini emiliano romagnoli e veneti, dove i bieticoltori hanno rinnovato la propria fiducia nella Cooperativa sottoscrivendo per oltre il 90% il nuovo “contratto di coltivazione triennale” (2015/2017), che ripropone l’esperienza positiva del triennio appena concluso. “I bieticoltori soci di COPROB sono impegnati a continuare a produrre zucchero italiano – ha sottolineato il presidente Claudio Gallerani – e stiamo valorizzando la produzione nazionale, quale garanzia di continuità di approvvigionamento per l’industria agroalimentare oltre che di certificazione sotto il profilo ambientale e della qualità”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet