Coopsette, un gruppo che cresce: +7% gli utili del 2008


REGGIO EMILIA, 26 GIU. 2009 – Un’altra cooperativa che non sente il vento di crisi. E’ la Coopsette di Castelnovo Sotto (Reggio Emilia) che nel 2008 ha realizzato un incremento di fatturato del 7% rispetto all’anno precedente. Un giro d’affari di 465 milioni che si può ricondurre alle attività sui mercati dello sviluppo immobiliare e alla realizzazione di infrastrutture pubbliche. L’utile netto del gruppo si attesta a 937 mila euro. 1,3 milioni è invece la cifra delle imposte versate. Domani a Genova, presso il Centro Congressi Magazzini del Cotone è in programma l’assemblea di bilancio del gruppo. Una realtà il cui portafoglio dei progetti in promozione e dei lavori acquisiti sfiora i tre miliardi di euro ed esprime forti potenzialità per i prossimi esercizi.Coopsette ha attualmente un organico di circa 900 addetti direttamente occupati nella capogruppo, ai quali si sommano circa 200 lavoratori occupati in società controllate o collegate. Il suo core-business è costituito dalla ideazione, promozione, progettazione, finanziamento, realizzazione, gestione, messa a reddito e collocamento sul mercato di progetti a elevata complessità. Queste attività rappresentano un fattore di eccellenza, ampiamente riconosciuto da autorevoli interlocutori pubblici e privati, nazionali e internazionali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet