Coopservice, produzione a 862 milioni


Un 2017 di crescita per il Gruppo Coopservice, uno dei principali operatori nazionali nella fornitura di servizi integrati, che ha chiuso l’esercizio con un valore della produzione di 862 milioni di euro, +10% rispetto al 2016 ed una significativa crescita occupazionale: +9,4%, per un totale di 20.788 addetti. L’Ebitda è stato di 99,8 milioni (+11,2%) e il risultato netto di 6,7 milioni. Cresciuto del 5,1% anche il patrimonio di gruppo che ammonta a 127,4 milioni. Alla crescita del gruppo hanno contribuito tutte le società controllate e positivo è stato anche l’andamento della capogruppo: il valore della produzione di Coopservice è stato di 475 milioni di euro (+3,5%), con un Ebitda a 20,3 milioni (+4,2%) e un risultato ante imposte di 4,8 milioni di euro. Gli occupati sono passati da 13.718 a 14.575, con una crescita del 6,3%. “Siamo soddisfatti di questo bilancio – ha commentato Roberto Olivi, presidente di Coopservice – ancora una volta positivo in un contesto sociale, economico e di mercato tutt’altro che stabile. Siamo una grande cooperativa, che controlla società in crescita, con posizioni di leadership di mercato o impegnate nella costruzione di nuovi soggetti imprenditoriali, come è stato per Servizi Italia o Gesta Spa “. In considerazione del positivo andamento economico, è stata deliberata l’assegnazione ai soci di un ristorno di 800 mila euro, in aggiunta ai 426 mila euro di rivalutazione e remunerazione delle quote sociali.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet