Coopservice acquisisce Gesta


Via libera all’acquisizione da parte di Coopservice dell’intero pacchetto azionario della società Gesta Spa del Gruppo CCPL. Il closing dell’operazione, a suo tempo deliberata dal Cda di Coopservice, è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, dopo la conclusione delle verifiche di rito, la firma dell’accordo con i sindacati e la chiusura dell’istruttoria aperta, come da prassi, dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Attiva nel settore dell’energy e facility management, un giro d’affari superiore ai 60 milioni di euro, oltre 200 dipendenti e un portafoglio clienti che annovera alcune fra le più importanti aziende ospedaliere e amministrazioni pubbliche del Centro-Nord, Gesta costituisce per Coopservice un’occasione di crescita per vie esterne di rilievo strategico. “L’acquisizione di Gesta – ha sostenuto il presidente di Coopservice Roberto Olivi – rappresenta per la nostra cooperativa una scelta di portata strategica che ci mette in condizione di diventare a tutti gli effetti un player di caratura nazionale nell’erogazione dei servizi di energy e facility management, un settore ad alto tasso di innovazione e tecnologia nel quale in questi anni abbiamo continuato ad investire risorse, puntando al raggiungimento di una piena autonomia progettuale e operativa per ciò che riguarda i requisiti richiesti alle imprese del settore per l’esecuzione dei lavori pubblici, vale a dire un adeguato livello di fatturato globale e specifico, nonché un’idonea dotazione di certificazioni SOA”. Requisiti che Gesta porta in dote al Gruppo Coopservice, permettendogli così di partecipare direttamente alle gare pubbliche di appalto per la progettazione, la fornitura e la gestione dei servizi energetici.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet