Coopselios vince il premio Grande impresa responsabile


Una realtà reggiana di rilievo locale e nazionale in ambito sociale ed assistenziale, la cooperativa Coopselios, si è aggiudicata il premio Unioncamere “Grande Impresa Responsabile” ed è stata premiata ufficialmente in occasione del Salone della CSR e dell’innovazione sociale il 7 ottobre scorso, assicurandosi anche un cortometraggio promozionale sulla sua attività, di 6 minuti, realizzato da Sky Reteconomy. Alla premiazione era presente, in rappresentanza della Giunta della Camera di Commercio di Reggio Emilia, Lorenzo Giberti, all’interno dell’organismo camerale delegato ad innovazione, ricerca e formazione. L’iniziativa “Premio Impresa Responsabile” è stata lanciata per la prima volta quest’anno a livello nazionale da Unioncamere, in collaborazione con Terzocanale e con il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, con il contributo delle Camere di Commercio, per valorizzare l’impegno delle imprese che sanno conciliare gli obiettivi economici con quelli sociali ed ambientali, creare modelli di sviluppo sostenibile, facilitare il dialogo tra attori della filiera nel rispetto della trasparenza e della legalità. Coopselios si è distinta sin dal 1984 per questo impegno su più fronti, sviluppando la propria attività in ambiti assistenziali modulati secondo le differenti necessità dell’utenza, dagli anziani al settore infanzia, dal settore disabili alle problematiche giovanili, con una strategia aziendale che, pur con la crescita dimensionale della propria struttura avvenuta negli anni, ha sempre posto innanzi a tutto i principi di Responsabilità Sociale d’Impresa, l’impegno per la trasparenza e la legalità, il rispetto per l’ambiente, la qualità delle condizioni di lavoro e la centralità delle risorse umane, nonché la trasparenza nei rapporti con il mercato ed il coinvolgimento della comunità.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet