Contro lo spreco, Cremonini apre le porte alla Croce rossa


Il Gruppo Cremonini di Modena, azienda leader in Italia nel settore alimentare, ha scelto di affiancare QUI Foundation nella battaglia per il recupero delle eccedenze alimentari da destinare alle persone in difficoltà. Il progetto prevede un lavoro di squadra, che vede impegnati appunto gli esercizi di ristorazione del Gruppo Cremonini e la Onlus di Qui! Group, QUI Foundation, con la sua iniziativa “Pasto Buono”. A partire da questi giorni, le eccedenze alimentari invendute presso i locali romani nella Stazione Termini della Chef Express (la controllata di Cremonini nel settore della ristorazione) vengono ritirate dai volontari. Il progetto prende vita nella città grazie appunto alla collaborazione dei volontari della Croce Rossa di Roma. Le eccedenze vengono consegnate al Centro Richiedenti Asilo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet