Contrasto al lavoro nero, incontro il 9 novembre


Un momento di confronto e approfondimento sul tema del contrasto al lavoro nero ed al caporalato è la giornata proposta dal Centro Studi “Lavori e Riforme” – CESLAR del Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore.

Un incontro che metterà al centro dell’attenzione di giuristi, esperti di diritto del lavoro, di rappresentanti istituzionali, la recente legge n.199 del 29 ottobre 2016, recante “Disposizioni di contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo”, che rappresenta un’assoluta novità in materia sfruttamento dei lavoratori.

L’appuntamento, che si terrà giovedì 9 novembre 2017 alle ore 14.00 presso il Complesso San Geminiano (via San Geminiano, 3) a Modena, sarà aperto dai saluti del Rettore di Unimore prof. Angelo O. Andrisano, del Presidente CESLAR prof. Giuseppe Pellacani, docente di Diritto del Lavoro di Unimore, del Presidente del Comitato Unico di Garanzia prof. Alberto Tampieri e sarà presieduto ed introdotto dal prof. Maurizio Ricci, Rettore dell’Università di Foggia e Presidente dell’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale.

Il seminario rappresenta un importante opportunità di confronto e riflessione sui cambiamenti introdotti sia dalla legge 199/2016 sia dal sistema unificato delle ispezioni in materia di lavoro e legislazione sociale attraverso l’istituzione di un’unica Agenzia ispettiva, denominata Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) – promulgata con il dlgs 14 settembre 2015 n. 149, in attuazione della Legge n. 183 del 2014. L’Agenzia, operativa dal 1 gennaio 2017, che svolge le attività ispettive già esercitate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dall’INPS e dall’INAIL, nasce dall’esigenza di razionalizzare e semplificare l’attività di vigilanza nel contrasto al lavoro nero.

Gli interventi, previsti dalle ore 14.15, saranno curati dal dott. Danilo Papa, Direttore Centrale Vigilanza dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, che si soffermerà su “L’attività di contrasto al lavoro nero svolta dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro”, dalla dott.ssa Barbara Maiani, Consigliera di parità della Provincia di Modena, che parlerà del “Caporalato e sfruttamento delle donne” e dal dott. Andrea Del Torto, Funzionario dell’INL e Docente a contratto di Diritto Sindacale e delle Relazioni Industriali di Unimore, che approfondirà “Il ruolo svolto dalle organizzazioni sindacali nell’attività di contrasto al lavoro nero”.

La seduta di lavoro prevede una tavola rotonda alle ore 15.30, coordinata dalla prof.ssa Alessandra Servidori, Docente di Politiche attive di pari opportunità nel lavoro pubblico e privato di Unimore.

A riunirsi al tavolo per un confronto, il Vice Ministro allo Sviluppo Economico, on.Le Teresa Bellanova, particolarmente impegnata a vincere il fenomeno del caporalato e le forme di concorrenza sleale, il Segretario Confederale CGIL, Giuseppe Massafra, il Segretario Confederale CISL, Andrea Cuccello, il Segretario Confederale UIL, Guglielmo Loy, ed il Presidente nazionale Confagricoltura, Massimiliano Giansanti

La partecipazione all’evento, che ha validità per la formazione continua di consulenti del lavoro ed avvocati e riconosce Crediti Formativi Universitari, è gratuita e consentita, per motivi di sicurezza, previa conferma di iscrizione all’indirizzo e-mail: ceslar@unimore.it Tel: +39 3470033170

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet