Consulenza gratuita per start up


Consulenza gratuita su tematiche riguardanti l’Information e Communication Technology per aspiranti imprenditori e startup ad alto contenuto di innovazione. E’ quanto prevede un accordo stipulato da ASTER con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna.

Gli aspiranti imprenditori e le startup ad alto contenuto innovativo della nostra regione, potranno richiedere una consulenza gratuita su temi quali, ad esempio, l’uso di strumenti ICT come elementi per lo sviluppo digitale dell’impresa, la valorizzazione del software nel rapporto cliente-fornitore e l’uso dei Big Data come strumento per la conoscenza nell’impresa.

Le consulenze si svolgeranno presso le Serre di ASTER (Via Castiglione 136 a Bologna), l’incubatore metropolitano per lʼinnovazione e la sensibilizzazione alla cultura imprenditoriale. Uno spazio dedicato al coworking, agli eventi e alle esposizioni, che ospita anche uffici e servizi condivisi.

L’Odine degli Ingegneri di Bologna, consapevole delle difficoltà legate a un mercato professionale spesso saturo e sempre più competitivo, in cui l’autopromozione è lasciata alla capacità individuale del singolo, intende offrire, attraverso azioni concrete, il proprio contributo a sostegno dell’imprenditoria. L’Ordine degli Ingegneri sostiene le startup e i professionisti che vogliano operare anche come imprenditori, fornendo gli strumenti conoscitivi utili nelle scelte decisionali volte a gestire il proprio lavoro e i propri clienti.

Per prenotare gli appuntamenti è necessario compilare il form pubblicato sul sito di EmiliaRomagnaSTARTUP, al sito emiliaromagnastartup.it

EmiliaRomagnaSTARTUP, il portale di ASTER, è il punto di riferimento online a livello regionale per la creazione d’impresa innovativa. Esperienza unica in Italia, è uno strumento completo e intuitivo, sia per coloro che vogliano intraprendere un percorso imprenditoriale sia per chi ha già creato una startup.

EmiliaRomagnaSTARTUP si pone anche come collegamento tra le startup e tutti i soggetti che supportano la creazione d’impresa: le università, i centri di ricerca, le associazioni imprenditoriali, gli incubatori, le banche, i consorzi di garanzia, il “private equity”, la rete dei business angel e gli esperti specializzati nel supporto alle startup.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet