Confindustria Romagna, “Sogno diventato realtà”


Con la fusione avvenuta quasi 9 mesi fa tra le associazioni territoriali di Ravenna e di Rimini “si può davvero dire che il sogno è diventato realtà: Confindustria Romagna è la risposta ai tempi che cambiano e del frutto del grande impegno che ci ha unito”. È quanto ha sostenuto, in apertura di assemblea di Confindustria Romagna, lo stesso presidente dell’associazione degli industriali romagnoli, Paolo Maggioli. “Dal 26 ottobre scorso – ha aggiunto – abbiamo fatto molta strada sul modello organizzativo realmente integrato, per questo, nel tendere pubblicamente ancora una volta la mano ai colleghi e amici di Forlì-Cesena, li invito – ha concluso – a non sottovalutare ciò che il percorso fatto da Rimini e Ravenna significa e ciò che quotidianamente stiamo realizzando nel nostro territorio”. Lavorare per una integrazione tra gli aeroporti di Rimini e Bologna: è quello che auspica, nella sua relazione in occasione dell’assemblea di Confindustria Romagna, il presidente dell’associazione degli industriali romagnoli, Paolo Maggioli.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet