Confindustria Romagna presenta Bancopass


Uno strumento digitale utile per avere un quadro aggiornato e completo della situazione
finanziaria in azienda così da facilitare tutte le procedure legate al credito. Si chiama Bancopass ed è stato presentato oggi a Rimini da Confindustria Romagna ai propri associati nel corso del convegno ‘Credito alle imprese: scenari, strumenti e prospettive’. Nel dettaglio, spiega una nota, il programma offre la possibilità alle aziende delle associazioni aderenti di ottenere gratuitamente un’utenza per accedere a una portale cloud, in cui trovare i dati della propria impresa e ottenere un report che analizza la situazione economico-patrimoniale; analizzare
facilmente la propria Centrale Rischi; costruire in modo guidato business plan;- creare un’unica presentazione aziendale; ottenere un report che paragona la propria impresa con un massimo di 5 nominativi selezionati e avere un affiancamento personalizzato nella relazione con banche e finanziatori. Gli istituti di credito che hanno aderito sono: Bper Banca, Banca Malatestiana, Banca Popolare Valconca, BCC ravennate forlivese e imolese, BNL, Credit Agricole, Deutsche Bank, La Cassa di Ravenna, Rimini Banca e Romagna Banca. “Ci apprestiamo a iniziare un anno che sarà un incognita dal punto di vista creditizio e finanziario – osservano Paolo Maggioli, presidente di Confindustria Romagna e Alessandro Pesaresi, vicepresidente con delega al credito -, sui mercati c’è meno volatilità rispetto al periodo buio della crisi, ma comunque è verosimile attendersi qualche tensione per il 2019, e questo si riflette sulle imprese non solo in termini di quantità e condizioni, ma anche di documentazione che è necessario presentare e mantenere aggiornata per sostenere le richieste finanziarie: Bancopass ci permette di incrementare e migliorare il nostro supporto alle imprese”.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet