Confindustria Giovani, trentenni nell’anno del sisma


MODENA, 16 NOV. 2012 – Nel giorno in cui hanno festeggiato il loro trentesimo compleanno, con un convegno diviso tra la celebrazione del passato e l’analisi degli scenari tecno-economici del prossimo futuro, i Giovani Imprenditori di Confindustria Modena non hanno potuto dimenticare il terremoto che ha recentemente sconvolto la nostra provincia. Una tragedia che si è trasformata in sfida per una generazione che la presidente del Gruppo Elena Salda ha definito “in bilico, ma competente e con la voglia di mettersi in gioco”. E che dopo l’impegno nella fase di emergenza affronta ora quella di progettazione. E martedì 20 novembre appuntamento alla presenza del sottosegretario Antonio Catricalà, del commissario per la ricostruzione Vasco Errani e del presidente nazionale Giorgio Squinzi: Confindustria Modena farà il punto sugli effetti del sisma, a sei mesi esatti dalle prime scosse.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet