Confindustria Forlì-Cesena conferma Minghetti


L’assemblea straordinaria degli associati di Unindustria Forli-Cesena, facente parte di Confindustria, convocata in mattinata alla Fiera di Forli ha visto la presenza dei rappresentanti, in seconda convocazione, di 139 aziende sulle 360 associate. Una presenza che ha reso “molto contento” Stefano Minghetti, presidente reggente, “perche di solito la presenza media alle nostre assemblee ‘ di 60-80 aziende”. L’ assemblea, chiamata a prendere posizione sulla grave situazione interna creatasi con il commissariamento della associazione da parte di Confindustria e con l’azzeramento da parte dei commissari di tutti gli organi direttivi e l’espulsione di alcuni associati, ha approvato quasi all’unanimità – 217 si e un no (le aziende associate possono esprimere più voti in proporzione alle loro dimensioni) – una delibera che conferma gli esiti dell’assemblea del 16 giugno 2016 in merito alla composizione degli organi di Unindustria. Di confermare inoltre la permanenza in carica del consiglio direttivo e del comitato di presidenza, disconoscendo le delibere del collegio speciale dei probiviri di Confindustria. L’assemblea infine ha confermato (216 voti favorevoli) Stefano Minghetti quale presidente reggente di Unindustria Forli-Cesena con l’obbiettivo di attivare “l’iter statutario per pervenire alla nomina del presidente di Unindustria Forli-Cesena”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet