Confindustria Emilia aderisce a piattaforma Sep


Confindustria Emilia aderisce a Sep-Startup Europe Partnership, la piattaforma lanciata nel 2014 dalla Commissione Europea per supportare le aziende associate nel loro percorso di ‘innovazione aperta’ e di ricerca di startup altrettanto innovative. Nel dettaglio, viene spiegato in una nota, un gruppo selezionato di aziende delle filiere agroalimentare; automobilistica; costruzioni e infrastrutture; elettronica e meccatronica e casa verranno invitate a partecipare al
Sep-Scaleup Summit – in programma in Borsa a Milano i prossimi 11 e 12 marzo – in occasione del quale avranno l’opportunità di confrontarsi con startup innovative di provenienza internazionale. “La conoscenza e la collaborazione con startup ad alto contenuto tecnologico rappresentano un’opportunità per fare business, aumentare competitività e marginalità uscendo dai propri schemi abituali – osserva il presidente di Confindustria Emilia, Alberto Vacchi -: l’obiettivo della nostra partecipazione al programma è dimostrare come conoscere queste
nuove realtà possa rappresentare una fonte di spunti e innovazione nonché una leva economica importante”. La piattaforma Sep-Startup Europe Partnership è guidata dalla società ‘Mind the Bridge’ insieme ad Elite-London Stock Exchange; Nesta; European Startup Network; Scaleup Institute e Bisite Accelerator con l’obiettivo di supportare la crescita delle più interessanti startup europee mettendole in contatto con le grandi aziende e le Borse internazionali.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet