Confapi Pmi Reggio: nuova giunta, vecchio presidente


REGGIO EMILIA, 21 LUG. 2011 – Cristina Carbognani resta alla guida di Confapi Pmi Reggio Emilia, l’associazione che rappresenta oltre 500 imprese e oltre 15.000 dipendenti della provincia di Reggio Emilia. La conferma è arrivata oggi, giorno della nomina della nuova giunta di presidenza, che rimarrà in carica fino al 2013 ed è composta, oltre che dal presidente, da sette imprenditori, ai quali sono state attribuite deleghe tematiche. La Carbognani, presidente al suo secondo mandato, manterrà le deleghe a Relazioni Istituzionali e di Sistema, Tesoreria, Finanza, Fisco e Credito. I due vicepresidenti sono invece Tiziano Pattacini, delegato all’Urbanistica e Lavori Pubblici, e Alberto Viappiani, delegato a Relazioni Industriali e Responsabilità sociale d’Impresa. Assieme a loro, fanno parte del nuovo vertice dell’associazione Giannicola Albarelli, delegato all’Internazionalizzazione, Ivan Brini, delegato a Innovazione e Energia, Sauro Marazzi , delegato a Area Montana e Sicurezza, Cinzia Rubertelli, delegata a Scuola e Formazione, e Medardo Talignani Landi, delegato all’Ambiente. Carbognani ha così illustrato la nuova squadra Confapi: "Il nuovo gruppo dirigente è pronto ad affrontare con entusiasmo e impegno i prossimi tre anni – ha osservato il presidente Carbiognani -. Ai componenti di giunta sono state attribuite deleghe tematiche, perché il nuovo mandato sia all’insegna dell’ulteriore sviluppo dell’associazione e della condivisione degli obiettivi".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet