Confagri Reggio aiutagli agricoltori sfollati


REGGIO EMILIA, 25 GIU. 2012 – Confagricoltura Reggio Emilia viene in soccorso degli agricoltori che hanno subito danni alle abitazioni per il sisma, ma devono rimanere in azienda per sorvegliare animali, mezzi e magazzini, iniziando a consegnare loro dei moduli abitativi climatizzati. Uno è arrivato nell’azienda agricola Bosco dei fratelli Dalla Valentina, a Rio Saliceto. Confagricoltura chiede però interventi agevolativi in materia di Iva, per favorire la ristrutturazione dei fabbricati e la sostituzione degli altri beni strumentali distrutti dal terremoto. "Questa settimana è decisiva per la conversione del decreto legge 74, che stabilisce gli interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici – ha detto Lorenzo Melioli, presidente della Confagricoltura provinciale – ed è necessario fare presto e bene. Abbiamo presentato 32 proposte di emendamento che vanno dalle semplificazioni burocratiche, al rilascio dell’agibilità, alla movimentazione degli animali, all’Iva agricola e alle agevolazioni contributive".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet