Con Green Social Festival Bologna capitale del verde


BOLOGNA, 11 FEB. 2010 – La vita senza spreco? E’ più divertente. La dimostrazione è la lunga serie di appuntamenti che da domenica prossima a venerdì 19 febbraio sono in programma a Palazzo Re Enzo dove è di scena il Green Social Festival. Una manifestazione che per sei giorni trasformerà Bologna nella ‘capitale verde’ d’Italia, con convegni, mostre, spettacoli, conferenze-show, sfilate di moda, musica dal vivo. Ospiti dei dibattiti, tra gli altri, il segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani e il governatore della Puglia, Nichi Vendola. Vendola interverrà nel pomeriggio di mercoledì, in una tavola rotonda sul tema ‘Capitali Verdi’, al quale parteciperà anche la presidente della Provincia dell’Aquila, Patrizia Pezzopane. Bersani, invece, il giorno dopo alle 17 dialogherà con don Luigi Ciotti di Libera, Fabio Granata, vicepresidente della commissione antimafia e Ivan Lo Bello, presidente di Confindustria Sicilia, nel convegno dal titolo ‘Responsabilita’ e legalità.Al matrimonio possibile tra energia e ambiente sarà dedicato il lunedì mattina, con un ‘talk show sostenibile’ condotto da Patrizio Roversi. A seguire le due Iene Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu dialogheranno con il preside della facoltà di Agraria di Bologna, Andrea Segré. Nel pomeriggio poi, sarà la volta di Piergiorgio Odifreddi che proporrà le sue ‘Letture su Darwin’, alle 18. L’ultima giornata vedrà poi la proiezione del cortometraggio in 3D di Wim Wenders, ‘Il volo’, girato in Calabria e dedicato alle esperienze di accoglienza degli stranieri. A presentarlo a Bologna, l’attore romano Luca Zingaretti, protagonista del film.Tante anche le attività didattiche e i laboratori per i bambini. "Già più di 100 classi hanno aderito e verranno migliaia di bambini, anche da fuori regione, per visitare le mostre sulla sostenibilità", ha detto Paolo Amabile di Good Link, ideatore del festival. Fitto il calendario per i più piccoli, a partire da domenica mattina con una grande caccia al tesoro nel cortile del Palazzo e in piazza Maggiore e una biciclettata organizzata dal Monte Sole Bike Group.Protagonista nell’insolito ruolo di attore, sarà poi il preside di Agraria, Andrea Segré. Lunedì alle 21 insieme a Massimo Cirri, inventore della trasmissione radiofonica Caterpillar, andrà in scena con ‘Spr+Eco’. Con le immagini del vignettista Altan sullo sfondo e le musiche di Mirco Menna, si inquadreranno i comportamenti per ridurre gli sprechi. "Per le prossime edizioni – ha detto Segré – speriamo di riuscire a coinvolgere tutto l’ateneo su questi temi. Tanti miei colleghi avrebbero delle cose da dire a riguardo".Infine, per tutta la durata del festival, a Palazzo Re Enzo sarà presente un simulatore di guida del treno Frecciarossa. I visitatori potranno così cimentarsi in un viaggio virtuale a 300 km/h nella cabina di guida di un Etr 500.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet