Con E-gate Hera ha portato la differenziata a Morciano


RIMINI, 11 FEB. 2010 – Hera ha vinto la sua sfida per la differenziazione dei rifiuti a Morciano di Romagna. Ed è tutto merito del progetto E-gate, che ha raggiunto risultati record e, forte di questo successo, è stato recentemente esteso in molti altri Comuni della provincia di Rimini.Dopo soli tre mesi di attivazione del sistema E-gate, la raccolta differenziata a Morciano è più che raddoppiata: da una media del 33% registrata in media nel periodo gennaio-ottobre 2009, si è passati al 67% (dato medio di novembre 2009-gennaio 2010). Parallelamente, grazie all’introduzione del progetto, si sono dimezzati i conferimenti di indifferenziato, che dal 68% è sceso al 34%. Hera, in collaborazione con il Comune di Morciano, ha organizzato quattro assemblee pubbliche sul territorio e distribuito alle utenze oltre 2800 chiavi per i conferimenti. Inoltre, attraverso la fase di contatto "one-to-one", operatori specializzati hanno raggiunto ciascun nucleo famigliare consegnando personalmente la chiave elettronica, un kit di ecoborse per separare correttamente in casa i rifiuti, una prima fornitura di sacchetti dell’indifferenziato per abituare i cittadini alla volumetria della calotta e una guida per supportare gli utenti nella nuova modalità di conferimento. Intanto, nel solo gennaio 2010, la raccolta differenziata provinciale segna un incremento di oltre 4 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2009, passando dal 42,7% (gennaio 2009) al 46,9% (gennaio 2010). Il progetto Egate prevede il progressivo coinvolgimento di tutti i Comuni entro il 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet