Comer, Fabio Storchi lascia la presidenza al nipote Matteo


In linea con quanto previsto nel “Patto di famiglia” disposto sul finire degli anni ’90, Fabio Storchi lascia la presidenza di Comer Industries al nipote Matteo Storchi che ha maturato un’ampia e diversificata esperienza aziendale fino a raggiungere l’attuale posizione di amministratore delegato.
Comer Industries -1380 addetti, sedi in tutto il mondo e un fatturato consolidato superiore a 350 milioni di euro – è leader nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza.
Fondata nel 1970 dai fratelli Fabio, Fabrizio e Oscar, la storia di Comer Industries è indissolubilmente legata alla famiglia Storchi la cui cifra distintiva è costituita da una naturale propensione all’intraprendenza e all’innovazione.
Un modo di intendere l’impresa che in alcuni decenni ha fatto del gruppo di Reggiolo una vera e propria multinazionale tascabile.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet