Colorobbia vince premio Acimac


È l’azienda Colorobbia Italia, con il progetto Channa, il vincitore della terza edizione del Tecnargilla Design Award, il premio istituito da Acimac e Rimini Fiera per consacrare le ultime innovazioni tecnologiche applicate all’industria ceramica. Secondo le motivazioni della giuria il progetto vincitore “ha saputo interpretare il tema dello spessore e le sue possibili declinazioni nella produzione ceramica”. La giuria era composta da: Luisa Brighenti, designer con esperienza ventennale in campo ceramico, Paola Tinuper, Paola Azzolini, architetti ed esperte di tendenze colore, partner dello studio di architettura Azzolini Tinuper, Paolo Zannini, Presidente di Società Ceramica Italiana, Stefano Luccioli, area tecnica Emilceramica, Mara Merlini, architetto, Gianluca Casadei, titolare della Edilrivestimenti, Paolo Gambuli, direttore generale di Acimac.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet