Coesia, acquisite attività tedesca Atlantic Zeiser


Coesia, gruppo bolognese di aziende attive nel settore delle soluzioni industriali e del packaging ha siglato un accordo con la svizzera Orell Füssli per l’acquisizione delle attività di stampa digitale della tedesca Atlantic Zeiser e della partecipazione azionaria di maggioranza di Tritron produttrice – anch’essa tedesca – di inchiostri speciali per la stampa digitale industriale. Nel 2018 – spiega una nota dell’azienda emiliana il cui azionista unico è Isabella Seragnoli – si prevedono per Atlantic Zeiser e Tritron, ricavi per circa 40 milioni di euro. Orell Füssli, gruppo impegnato nelle attività principali di stampa di banconote e di sicurezza, nella personalizzazione di documenti di sicurezza e prodotti di marca e nella vendita al dettaglio di libri, manterrà le attività di Atlantic Zeiser incentrate sulla stampa di banconote e di sicurezza. Nel 2017, il cui bilancio è stato approvato dal Cda lo scorso aprile, Coesia ha registrato un fatturato consolidato pari a 1.586 milioni di euro (+9% rispetto ai 1.457 milioni del 2016) mentre il risultato netto è stato di 140,2 milioni di euro (+9%) rispetto ai 128,7 milioni nel 2016) mentre il margine operativo lordo è stato di 287,4 milioni di euro (255 milioni di euro nel 2016).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet