Cna: “Tutelare pensionati”


Le difficoltà ci sono e si fanno sentire, soprattutto per gli ex artigiani e liberi professionisti, le cui pensioni spesso non arrivano a 1000 euro al mese. Per loro non è facile fare fronte a bollette e affitti in continuo aumento, sostenere le spese mediche o aiutare figli e nipoti. Tutelare le persone anziane oggi è un dovere per le istituzioni e Cna Pensionati Emilia Romagna lo ha ribadito anche nel corso dell’assemblea annuale che si è svolta a Bologna. Durante l’incontro si è parlato anche dell’impatto che la nuova Legge di Stabilità ha avuto sulla fascia più anziana della popolazione emiliano-romagnola. L’associazione, per tutelare la categoria, intende riavviare, anche nella nuova legislatura, un dialogo con l’amministrazione regionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet