Cna “insegna” ai futuri imprenditori


Aprire un’azienda di giocattoli innovativi per bambini in condizione di disabilità, un crossfit o una farmacia on line. Sono tante le idee d’impresa dei 300 ragazzi coinvolti in “Verso il Futuro”, progetto triennale che punta a promuovere la cultura imprenditoriale fin sui banchi di scuola di licei e istituti tecnici. “Verso il futuro”, grazie all’interesse dei consulenti di 2Bhappy, sarà uno dei progetti in vetrina il 13 dicembre al Palazzo delle Nazioni dell’Onu a Ginevra. E per festeggiare il primo anno, Cna ha chiamato gli studenti ad un evento a Palazzo de’ Toschi, nel corso del quale sono state premiate quattro start-up bolognesi che hanno partecipato al contest nazionale ”Cambiamenti”. Il progetto è organizzato da Cna ed Ecipar Bologna insieme a Banca di Bologna.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet